Padola - Le quattro stagioni - Padola di Comelico Superiore (Belluno) Dolomiti Italia.

www.padola.it
Vai ai contenuti

Padola - Le quattro stagioni

Padola

PRIMAVERA dopo il sonno invernale, la natura riprende il suo corso durante la primavera. Il visitatore può iniziare a percorrere i sentieri più a valle ed ammirare il rifiorire della natura; i primi fiori spuntano dalla neve fondente e sotto le lastre di ghiaccio superficiali i torrenti riprendono il loro correre. Con l'avanzare della stagione, il sole permane sempre di più in cielo, beneficiando con i suoi raggi il risveglio della vita.

ESTATE La stagione più favorevole per una vacanza all'insegna del relax! I prati ormai verdi, i sentieri, sia semplici che per persone allenate, i paesi, sono la cornice ideale per un soggiorno piacevole. Gli animali nei pascoli accompagneranno le vostre scampagnate, Se siete più avventurosi e ben allenati, le passeggiate che partono dalla zona possono arrivare a lambire montagne alte anche 3000 metri, e che confinano con l'Alto Adige e l'Austria.

AUTUNNO mentre il sole inizia ad accorciare la sua presenza durante la giornata, Padola ed il Comelico acquistando un fascino inedito con il mutare dei suoi colori. I prati, gli alberi, mutano le varie tonalità di verde in una tavolozza di colori caldi dalle intense sfumature. L'amante della natura potrà godersi lo spettacolo cromatico in passeggiate a fondo valle o, se ben allenato, percorrere con opportuna attrezzatura le passeggiate già intraprese in estate, scoprendo quanto il paesaggio sia mutato.

INVERNO i comprensori sciistici di  Padola, Monte Croce Comelico e Sextner Dolomiten/Alta Pusteria vi accoglieranno durante la stagione invernale. Gli appassionati degli sport invernali potranno scegliere se sciare, praticare lo snowboard, correre su una slitta, pattinare o godersi un'incantevole passeggiata su una carrozza trainata da cavalli.  La zona fa parte del  Circuito "Dolomiti Superski" e verrà presto collegata con l'Alta Pusteria. Sono prsenti anche le piste da fondo che hanno inizio nella bellissima piana della "Tavella", al centro del paese, con percorsi turistici e agonistici di grande livello che offrono la vista di paesaggi suggestivi e indimenticabili.

Torna ai contenuti